Cantina

Partendo da un menù prevalentemente di pesce, la carta dei vini predilige bollicine e vini bianchi fermi. Partendo da una base di produttori italiani, non possono mancare prodotti dei vicini d’ oltralpe francesi, fino ad arrivare alla Nuova Zelanda o alla California.
Sono presenti cantine blasonate come Jermann, Ferghettina, Monterossa, Fratelli Lunelli e Antinori, a cui si aggiungono piccole chicche come l’altoatesina Köfererhof, che produce vini bianchi freschi e fruttati, senza dimenticarsi però del territorio piacentino.
All’ attivo una bella collaborazione con Podere Rocche dei Manzoni, che fa del “Riserva Elena” il vino spumante della “casa”.
Oltre a bottiglie e magnum, il Chitantolo dispone anche di una buona selezione di vini alla mescita e di bottiglie da 0.375lt.
Arrivati alla fine del pasto, non può mancare il classico staffino per il dolce. Per chi predilige il caffè, troverà degni accompagnatori tra i distillati proposti.


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Powered by www.mauriartegrafica.com